Stampa
Ospiti
Visite: 244

osp24 2022notari webChi non conosce il fenomeno dei Cosplay pensa che si tratti solo di persone che si travestono. Ma il Cosplay è una cosa seria. Valentino Notari, sarà ospite di Cassino Fantastica per testimoniare quanto sia importante il fenomeno Cosplay, nella duplice veste di cosplayer affermato, presidente della giuria del nostro concorso cosplay di quest'anno, e come autore, presentandoci il suo romanzo "Cosplay Girl", edito da Mondadori, che racconta il mondo dei cosplayer.

Valentino, in arte Imriel, è un veterano del cosplay italiano e autore di Cosplay Girl, il primo romanzo che racconta il mondo dei cosplayer, uscito con Mondadori lo scorso Marzo. Adora viaggiare e scoprire culture nuove e questo lo ha spinto da sempre a visitare parecchi eventi all'estero e a partecipare alle gare internazionali. Ha rappresentato il nostro paese all'Eurocosplay e, assieme alla sua compagna Daisy, al World Cosplay Summit di Nagoya. Da allora, viene regolarmente invitato come ospite da convention in tutto il mondo. Utilizza il cosplay e i social per fare attivismo su questioni importanti, come i diritti LGBTQIA+ e il tema ambientale.

 

09 cosplay girl webVALENTINO NOTARI
COSPLAYGIRL

(Mondadori)

“Un’appassionante storia d’amore, cosplay, accettazione, contro ogni pregiudizio” Licia Troisi

Mi chiamo Alice e trascorro buona parte del mio tempo libero a cucire costumi, costruire armature, acconciare parrucche, tutto per quelle poche e speciali giornate in cui posso trasformarmi nei personaggi dei fumetti, cartoni animati, film e videogiochi che amo. Perché? Il motivo è semplice: il cosiddetto “mondo reale” mi è sempre andato stretto.

Per una ragazza come Alice, che fin da bambina era considerata quella strana, che non si era mai sentita al posto giusto e che divorava di nascosto decine di romanzi e fumetti ambientati in mondi fantastici, sognando di volare via su un’astronave verso una galassia lontanissima o di ricevere una letterina per una scuola di magia e stregoneria, incontrare il mondo del cosplay è stato come rinascere. Per la prima volta ha sentito di appartenere a qualcosa di esclusivo, di figo. Qualcosa di cui parlare con orgoglio. Per la prima volta ha provato la gioia di condividere la sua passione con tante altre persone, senza essere giudicata o presa in giro. Ma un giorno, dopo una sfortunata esibizione al Romics, tutto sembra andare in pezzi: in un colpo solo Alice perde il fidanzato e vede andare in fumo la possibilità di partecipare al World Cosplay Summit in Giappone, la competizione a cui ogni cosplayer sogna di partecipare. Seguono settimane difficili che nemmeno la presenza di Diego, il suo miglior amico, riesce a risollevare. Finché una sera, durante il Lucca Comics and Games, sotto una pioggia scrosciante, si imbatte in Federica, nota a tutti come Sweet Pea, una cosplayer che fino a quel momento Alice aveva considerato con sufficienza, disprezzato perfino. E che per lei – la vita ha un grande senso dell’umorismo – da quell’istante diventerà una specie di angelo custode che, senza fare domande, senza chiedere nulla in cambio, le starà accanto e l’aiuterà a capire che forse non tutto è perduto e che le strade per realizzare i propri sogni sono molte più di quelle che aveva immaginato...