Stampa
Ospiti
Visite: 288
osp17 2022piccioni webDal 1995 trovate gli albi da lui disegnati in edicola. Cassino Fantastica è lieta di annunciare che Valerio Piccion ritorna al festival per incontrare ll pubblico. Disegnatore storico di Julia, ma lo avete visto in azione anche su Dylan Dog, Zagor e Samuel Stern.
 
Disegnatore romano, esordisce in una storia di Max Living del 1995, edita da L'Arca Perduta e due storie brevi per L'Intrepido.
In seguito si trasferisce a Genova, per alcuni anni, dove collabora con Maurizio Mantero in un episodio di Zona X, intitolato Il segreto della magia ed entra a far parte dello staff dei disegnatori di Julia - Le avventure di una criminologa. Per questa testata, pubblica 17 numeri.
Nel febbraio 2016, sul Maxi Dylan Dog 26, viene pubblicata una storia da lui disegnata, dal titolo "Il lago nero", per le chine di Maurizio Di Vincenzo: collaborazione che continua nel Dylan Dog Color Fest n.18 nella storia "Diabolo the greath" e nel numero 366 di DylanDog "Il giorno della Famiglia".
Continua la sua collaborazione con l’editore Sergio Bonelli realizzando insieme a Maurizio Di Vincenzo il numero 1 ed il numero 4 della mini serie “Zagor, le origini” e con la storia “cuore cattivo” publicata nel “Dylan Dog Oldboy” numero 2.
Dal 2018 insegna alla scuola di fumetto “ Bugs Academy”.
Nel 2019 ha collaborato con Makyo al volume “Les Pierres Rouges, Tome 2” per l’ editore Delcourt .
Insieme a Maurizio Di Vincenzo e Emiliano Tanzillo, si occupa della realizzazione delle copertine del mensile della Bugs Comics “Samuel Stern”.